lunedì 11 marzo 2013

Budino di Rossini su composta di pere piccantine

Intanto devo ringraziare "Violetta Candita" e "Delizie e Bijoux by Mary" per aver pensato a me per i loro regali, purtroppo io riesco a malapena a star dietro al mio blog che proprio non riesco a far girare il premio; spero possiate perdonarmi!
Comunque Vi invito a visitare i loro blog, che sono davvero carinissimi e si possono trovare molte piacevoli sorprese.
Ma ora veniamo a noi.
Non vi sarete mica dimenticate di quel bel pacco di formaggio che mi ha inviato la ditta "Arrigoni Formaggi", vero?
Stasera vi propongo una ricetta creata con l'utilizzo di uno dei loro prodotti "Unici" e sto parlando del favoloso "Rossini".
Il profumo che emana è davvero inebriante, dato dalla vinaccia che vi è all'interno e all'esterno.
Il sapore è forte, deciso, ma al tempo stesso dolciastro.
Ma che ve lo dico a fa', ve lo faccio direttamente vedere, così capirete di cosa sto parlando : di un Signor Formaggio!






BUDINO DI ROSSINI SU COMPOSTA DI PERE PICCANTINE

Ingredienti: (x circa 10 budini)

500ml latte
250ml panna fresca
2 tuorli
3 cucchiai farina 00
2 cucchiai parmigiano grattugiato
1 noce di burro

Per la composta di pere:
3 pere
2 cucchiai di zucchero
il succo di meno di 1/2 limone
1 cucchiaino di peperoncino in polvere
1 bicchiere di acqua.

Procedimento:

1) Sciogliere una noce di burro, aggiungere il Rossini  tagliato a pezzetti e far sciogliere; aggiungere il latte e la panna.
2) Portare a bollore e aggiungere mescolando sempre la farina.
3) Versare negli stampini e far cuocere a bagno maria per 20 minuti.
4) Una volta pronti lasciarli freddare lentamente a temperatura ambiente.
5) Nel frattempo preparare la composta di pere sbucciando e tagliando a pezzettini le pere.
6) Metterle in un pentolino con lo zucchero, il peperoncino, il succo di limone e un bicchiere di acqua; cuocere per circa 30 minuti e lasciar freddare a temperatura ambiente.
7) Sformare delicatamente i budini, dando se necessari piccoli colpetti agli stampini e servire con la composta di pere piccantine.





5 commenti:

  1. Quanto adoro le preparazioni formaggiose!!!
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  2. TI INVITIAMO AD ISCRIVERTI AI NOSTRI CONTEST!
    speriamo tu faccia parte della nostra grande famiglia!
    La famiglia di Cà Versa

    RispondiElimina
  3. l'avevo scambiato per una torta al caffè!O_O
    Ti giuro che non ho bevuto,sono astemia!

    RispondiElimina
  4. Anche io pensavo si trattasse di un dolce non conoscendo questo formaggio, che hai esaltato benissimo con la tua splendida ricetta. Complimenti!!

    RispondiElimina
  5. Cavoliniiii ! che signora ricetta, il tuo formaggio "forse lo trovero a MI" ma prendo nota della ricetta, per vedere se riesco a riprodurre i budini con un altro formaggio.
    Bravissima Elisina
    Mandi

    RispondiElimina